Agropoli, Banca di Credito Cooperativo dei Comuni Cilentani

AGROPOLI

bcc-comunicilentani

Banca: Banca di Credito Cooperativo dei Comuni Cilentani
Città: Agropoli (SA)
Regione: Campania
Titolo iniziativa: La Città Incantata
Tipologia: Incontro con 5 classi del 1° e 2° Circolo Didattico e le 1 classi della Scuola Media G.R. Vairo di Agropoli per approfondire il tema del viaggio, la scoperta del mondo esterno, dei suoi pericoli ed avversità, dell’amicizia e dell’amore in esso contenuto.
Operatori culturali coinvolti *1° e 2° Circolo Didattico di Agropoli – Scuola Media Rossi Vairo Agropoli – Club Giovani Soci BCC Comuni Cilentani – Assessorato all’Identità Culturale del Comune di Agropoli – Pro Loco SviluppAgropoli – Forum giovanile di Agropoli
Luogo di svolgimento: Teatro Eduardo De Filippo – Agropoli
Quando: 4 aprile 2017 dalle ore 9,30 alle 12,30
Descrizione attività: Abbiamo pensato di coinvolgere nell’iniziativa gli alunni delle classi quinte della scuola primaria e gli alunni delle classi prime della scuola secondaria di 1° grado perché vivono un momento particolare della loro crescita caratterizzato da cambiamenti fisici e da vere e proprie “tempeste” emotive.
L’età dello tsunami: così è stato definito il passaggio dall’infanzia alla preadolescenza da alcuni illustri scrittori.
Proponiamo la visione di uno dei capolavori del cinema di animazione, il film “La città incantata” di Hayao Miyazaki: un viaggio – metafora che delinea, attraverso la scoperta di valori come l’amicizia e la disciplina, il delicato e difficile passaggio dall’infanzia all’età adulta. Un insegnamento su come affrontare i cambiamenti e le difficoltà della vita. Un viaggio alla scoperta di se stessi per crescere e prendere le direzioni più coerenti con ciò che si è!
Film La Città Incantata
Genere:cartoon
Regia: Hayao Miyazaki
E’ prevista una breve introduzione recitata. Dopo la visione si consegnerà ad ogni alunno una scheda di riflessione individuale sul “viaggio” compiuto dalla protagonista per ritrovare i suoi genitori. In classe, ogni alunno racconterà un suo personale “viaggio” utilizzando tecniche espressive diverse (disegni e/o elaborati scritti).
Per ogni classe, saranno individuati tre elaborati, diversi tra loro, che “raccontano” viaggi particolarmente significativi che possano promuovere riflessioni importanti e ampiamente condivisibili. Gli elaborati saranno raccolti e pubblicati in un libretto a cura della BCC dei Comuni Cilentani.
Destinatari: Ragazzi scuola elementare e media e genitori degli allievi
Finalità: Questo viaggio tra le difficoltà della vita, in una rappresentazione adeguata alla difficile età dei partecipanti non si conclude con la proiezione ma la scuola interviene con dei laboratori gestiti dalle insegnanti che, attraverso varie discipline, attivano leve importanti dell’apprendimento per formare al meglio i nostri giovani allievi.

Altavilla Silentina, Banca di Credito Cooperativo dei Comuni Cilentani

altavilla

bcc-comunicilentani

Banca: Banca di Credito Cooperativo dei Comuni Cilentani
Città: Atavilla Silentina (SA)
Regione: Campania
Titolo iniziativa: A passeggio tra le righe dei libri
Tipologia: Incontro con le classi della Scuola Media di Altavilla Silentina per approfondire il tema del viaggio, attraverso il coinvolgimento diretto dei ragazzi e dei familiari, una sorta di FLASH MOB in cui ognuno, liberamente, porta un libro e ne legge una pagina, tanti piccoli segmenti di cammino condiviso.
Operatori culturali coinvolti: Scuola Media di Altavilla Silentina – Club Giovani Soci BCC Comuni Cilentani – Assessorato alla Cultura Comune di Altavilla
Luogo di svolgimento:  Convento San Francesco 
Quando: 8 aprile 2017 dalle ore 10,00 alle 12,30
Descrizione attività: Flash mob il viaggio alternativo
Destinatari: Ragazzi scuola media e genitori degli allievi
Finalità: Viaggiare presuppone una organizzazione dei propri tempi, del proprio spazio individuale, dei propri sentimenti e sensazioni da esprimere con la consapevolezza del diverso; tante piccole letture per esprimere il variegato mondo delle scelte che ognuno liberamente trae dalle proprie esperienze. Un modo di condividere un pezzo di se con gli altri. Flash Book e Flash mob!!!!!!!
Operatori culturali coinvolti: Istituto Comprensivo Giovanni XIII di Altavilla Silentina – Club Giovani Soci BCC Comuni Cilentani – Assessorato alla Cultura Comune di Altavilla, Forum Giovani Altavilla, Associazione l’Eco del Mito

Avellino, BPER Banca

fcc

Banca: BPER Banca
Gruppo Bancario: BPER Banca
Città: Avellino
Regione: Campania
Titolo evento: Arte, poesia, fantaisia

Descrizione attività:
La DT Campania aderisce all’edizione 2017 del Festival Cultura Creativa ABI con un concorso sul tema del viaggio, aperto alle scuole di Avellino sulle seguenti categorie:
-Arte
-Poesia
-Fantasia
I vincitori, dieci per ogni categoria, vinceranno un ingresso ed un viaggio storico in locomotiva per tutta la propria famiglia al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa.
Il Museo è uno dei luoghi simbolo della storia delle Ferrovie dello Stato, un ponte teso tra passato e presente che congiunge idealmente la Bayard ai sofisticati e velocissimi treni dell’Alta Velocità.
Adagiato tra il mare e il Vesuvio, con una spettacolare vista sul Golfo di Napoli, il Museo è stato allestito, dopo accurati interventi di restauro conservativo, in uno dei più importanti complessi di archeologia industriale italiana: il Reale Opificio Meccanico, Pirotecnico e per le Locomotive, fondato da Ferdinando II di Borbone nel 1840.
Una sede espositiva unica nel panorama nazionale che, per la suggestione degli ambienti e la ricchezza dei materiali conservati, rappresenta uno dei più importanti musei ferroviari d’Europa.

Castellabate, Banca di Credito Cooperativo dei Comuni Cilentani

CASTELLABATE

bcc-comunicilentani

Banca: Banca di Credito Cooperativo dei Comuni Cilentani
Città: Castellabate(SA)
Regione: Campania
Titolo iniziativa: In viaggio verso l’altro….così lontani … così vicini
Tipologia:  Incontro con alcune classi dell’Istituto Comprensivo di Castellabate per approfondire il tema del diverso, del suo viaggio interiore attraverso varie forme di arte.
Operatori culturali coinvolti: Forum dei Giovani di Castellabate – Club Giovani Soci BCC Comuni Cilentani – Assessorato Politiche Giovanili del Comune di Castellabate
Luogo di svolgimento: Piazza Punta dell’inferno –Santa Maria di Castellabate
Quando: 7 aprile 2017 dalle ore 9,30 alle 12,30
Descrizione attività: Il Forum Giovanile di Castellabate prevede di realizzare delle attività laboratoriali di tipo ludico- creative sul tema dell’emigrazione rivolte agli alunni della scuola secondaria di primo grado dell’IC. Castellabate. La dimensione del viaggio intesa come incontro con l’altro, una scelta di riflessione collettiva ed una possibilità di confronto sia per i giovani iscritti al forum che per le nuove generazione che, specialmente in ambito scolastico, vivono più da vicino la tematica del diverso inteso come altro da sé. La traccia si snoderà su un percorso delle identità e con lo scopo di comprendere che la diversità può avere sfumature ben diverse da quelle che solitamente immaginiamo. Un viaggio alla scoperta di sé e degli altri attraverso un linguaggio semplice e aggregante quale la creatività
Destinatari: Ragazzi Istituto Comprensivo di Castellabate e genitori degli allievi
Finalità: Stimolare la condivisione di percorsi collettivi che vedono le famiglie al centro del progetto di integrazione, nella piena convinzione che la realtà complessa cui sono esposti i loro ragazzi necessità di un’azione di squadra, convinta e partecipata.

Castellabate, Banca di Credito Cooperativo dei Comuni Cilentani

CASTELLABATE

bcc-comunicilentani

Banca:  Banca di Credito Cooperativo dei Comuni Cilentani
Città: Castellabate(SA)
Regione: Campania
Titolo iniziativa: La Teoria del Tutto
Tipologia: Incontro con 3° classe della Scuola Media di Castellabate per approfondire il tema del viaggio, nel suo più ampio concetto del tempo e della sua relatività.
Operatori culturali coinvolti *Circolo del Cinema Ieri Oggi Domani di Castellabate – Club Giovani Soci BCC Comuni Cilentani – Assessorato Politiche Giovanili del Comune di Castellabate
Luogo di svolgimento: Sala cinematografica Mons. Farina
Quando: 7 aprile 2017 dalle ore 9,30 alle 12,30
Descrizione attività: Il circolo del cinema di Castellabate è un associazione culturale che ha per scopo lo sviluppo della cultura cinematografica e più in generale della comunicazione audiovisiva, sia attraverso la proiezione di film di valore artistico culturale e informativo, sia utilizzando gli altri mezzi e materiali audiovisivi, sia attraverso iniziative come seminari, ricerche, discussioni, referendum, cicli di lezioni, diffusione di libri e riviste ed ogni manifestazione tendente a favorire la formazione di un nuovo pubblico e la crescita della coscienza critica, in modo da contribuire alla trasformazione innovativa degli assetti dei sistemi della comunicazione. Il Circolo è affiliato alla FICC.
Film La Teoria del tutto
Genere:biografico
Regia:James Marsh
Attori:Eddie Redmayne, Felicity Jones, Emily Watson, Charlie Cox, Harry Lloyd, David Thewlis, Adam Godley, Simon McBurney, Enzo Cilenti
Il brillante astrofisico Stephen Hawking è stato sempre affascinato da un unico argomento: il tempo. Quando ha avuto inizio l’universo? Quando finirà? E cosa c’è in mezzo a questi due punti? Il famoso libro del professore, A Brief History of Time (Dal big bang ai buchi neri. Breve storia del tempo),ha venduto più di 10 milioni di copie in tutto il mondo.
Ma il concetto di tempo lo ha colpito a livello molto più personale quando, nel 1963 all’età di 21 anni, gli è stata diagnosticata la malattia del motoneurone (MND, che è legata alla sclerosi laterale amiotrofica)
Stephen Hawking voleva vivere, anche con gli incombenti limiti legati al linguaggio e al movimento. Voleva l’amore, con la donna che sarebbe diventata sua moglie. Sfidando ogni probabilità e, persino il tempo, riesce ad avere tutto questo. “La teoria del tutto” è la storia di una testimonianza di vita intesa come il viaggio più difficile da compiere, è un cammino nella scienza e nella scoperta dell’ Universo secondo un’ottica e una prospettiva insolita. Particolarmente adatto per riscoprire il valore dell’ esistenza e della lotta.
Al termine della proiezione ai ragazzi verrà chiesto di rispondere ad alcune domande sul film e sul tema del viaggio.
Destinatari: Giovani scuola media e genitori degli allievi
Finalità: Il viaggio nel tempo è sempre affascinante, in questo caso la realtà del percorso di vita complesso che affronta il protagonista del film stimola i giovani alla comprensione della esistenza e delle sue difficoltà e necessità, rafforza la conoscenza sulle difficoltà della vita e la forza che spinge l’uomo ad affrontare le diversità.

Napoli, Intesa Sanpaolo

Immagine Napoli Vincenzo Gemito46 47 2

Intesa

Banca: Intesa Sanpaolo
Gallerie d’Italia – Palazzo Zevallos Stigliano
Titolo dell’iniziativa: Il viaggio formativo: l’artista, il viaggiatore
L’approfondimento tematico proposto ai visitatori e alle scuole per l’intera settimana trae spunto dalle collezioni e dalle vicende di Palazzo Zevallos Stigliano. Nel corso degli incontri verrà analizzato il significato e il ruolo del viaggio nell’esperienza di vita e nel percorso formativo di importanti artisti (Caravaggio, il viaggio come fuga; Gaspar van Wittel, il viaggio come scoperta e rappresentazione; Vincenzo Gemito, il viaggio come crescita e successo) e di semplici viaggiatori, spesso esponenti della colta aristocrazia europea, che in nome della conoscenza o, semplicemente, del piacere e del divertimento si spingevano fino a Napoli, lungo le tappe del Grand Tour.
Proprio riguardo a Vincenzo Gemito, l’edizione della collana Artègioco promossa dalle Attività Culturali di Intesa Sanpaolo e dedicata allo scultore partenopeo potrà offrire spunti per la realizzazione di attività e laboratori legati alla lettura del suo percorso artistico e della sua biografia.
Tipologia: Approfondimenti tematici con visite guidate e laboratori
Organizzatore dell’iniziativa: Gallerie d’Italia – Palazzo Zevallos Stigliano
A chi è indirizzata Scuole, famiglie, adulti
Dove: Gallerie d’Italia – Palazzo Zevallos Stigliano
Quando: Settimana dal 3 al 9 aprile. Tutti i giorni alle 10 e alle 12
Modalità di adesione: Ingresso gratuito su prenotazione
Numeri telefonici 081/7917392
indirizzi e-mail per informazioni/prenotazioni info@palazzozevallos.com
Referente interno del progetto: Antonio Denunzio
Operatori Culturali coinvolti: Civita Opera Laboratori Fiorentini

Napoli, BNL Gruppo BNP Paribas

fcc

bnl

Banca: BNL
Gruppo Bancario: BNP Paribas
Città: Napoli
Regione: Campania
Titolo evento: Le Isole Fantastiche
Descrizione: In occasione del Festival della Cultura Creativa 2017, BNL proporrà dei laboratori in dodici diverse città e sedici musei dal nord al sud: Bolzano: Fondazione Museion. Museo di arte moderna e contemporanea – Trento (Rovereto): Mart – Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto – Venezia: Fondazione Musei Civici di Venezia Ca’ Pesaro, Galleria Internazionale d’Arte Moderna – Torino: Fondazione Torino Musei – GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino – Rivoli (Torino): Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea – Milano: Museo del Novecento e PAC Padiglione d’Arte Contemporanea – Bologna: Istituzione Bologna Musei | MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna – Prato: Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci – Firenze: Museo Marino Marini – Roma: Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo e Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali MACRO – Museo d’Arte Contemporanea Roma – Napoli: Castel Sant’Elmo, Polo museale della Campania e Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee | Madre · museo d’arte contemporanea Donnaregina – Matera: MUSMA – Museo della Scultura Contemporanea Matera.
BNL, che curerà il progetto in collaborazione con AMACI-Associazione dei Musei d’arte Contemporanea Italiani – ha sviluppato il tema dell’ABI su un format ideato dall’artista Matteo Rubbi: gli studenti si cimenteranno nell’invenzione di isole e lo sviluppo di arcipelaghi.
I laboratori, che saranno rivolti ai ragazzi della scuola primaria e secondaria organizzati in gruppi da 25/30, saranno incentrati sull’invenzione e lo sviluppo di isole e arcipelaghi: gli studenti dovranno inventare la propria “isola personale” determinandone forma, dimensione, nome, vegetazione, fauna, geologia e posizione.
L’insieme di tutti gli arcipelaghi inventati dagli studenti porterà alla creazione di una nuova “mappa del mondo”.
A tutti i partecipanti, verrà fornito un “kit” per la creazione di isole e le istruzione per l’utilizzo del kit saranno fornite dallo stesso artista Matteo Rubbi attraverso un video tutorial.
Ogni classe genererà quindi un sistema di isole diverso e unico.
Al termine dei laboratori, il materiale prodotto sarà raccolto e ogni museo avrà a disposizione, a seconda del numero di laboratori realizzati, un catalogo di nuove isole e arcipelaghi per mostrare così un mondo fantastico, nato da un modello innovativo di fare arte insieme.
Luogo, data e orario: Castel SantElmo, Polo Museale della Campania il 5 e 7 aprile ore 11:00-13:00
Operatori culturali coinvolti: AMACI

 

Napoli, BNL Gruppo BNP Paribas

fcc

bnl

Banca: BNL
Gruppo Bancario: BNP Paribas
Città: Napoli
Regione: Campania
Titolo evento: Le Isole Fantastiche
Descrizione: In occasione del Festival della Cultura Creativa 2017, BNL proporrà dei laboratori in dodici diverse città e sedici musei dal nord al sud: Bolzano: Fondazione Museion. Museo di arte moderna e contemporanea – Trento (Rovereto): Mart – Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto – Venezia: Fondazione Musei Civici di Venezia Ca’ Pesaro, Galleria Internazionale d’Arte Moderna – Torino: Fondazione Torino Musei – GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino – Rivoli (Torino): Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea – Milano: Museo del Novecento e PAC Padiglione d’Arte Contemporanea – Bologna: Istituzione Bologna Musei | MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna – Prato: Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci – Firenze: Museo Marino Marini – Roma: Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo e Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali MACRO – Museo d’Arte Contemporanea Roma – Napoli: Castel Sant’Elmo, Polo museale della Campania e Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee | Madre · museo d’arte contemporanea Donnaregina – Matera: MUSMA – Museo della Scultura Contemporanea Matera.
BNL, che curerà il progetto in collaborazione con AMACI-Associazione dei Musei d’arte Contemporanea Italiani – ha sviluppato il tema dell’ABI su un format ideato dall’artista Matteo Rubbi: gli studenti si cimenteranno nell’invenzione di isole e lo sviluppo di arcipelaghi.
I laboratori, che saranno rivolti ai ragazzi della scuola primaria e secondaria organizzati in gruppi da 25/30, saranno incentrati sull’invenzione e lo sviluppo di isole e arcipelaghi: gli studenti dovranno inventare la propria “isola personale” determinandone forma, dimensione, nome, vegetazione, fauna, geologia e posizione.
L’insieme di tutti gli arcipelaghi inventati dagli studenti porterà alla creazione di una nuova “mappa del mondo”.
A tutti i partecipanti, verrà fornito un “kit” per la creazione di isole e le istruzione per l’utilizzo del kit saranno fornite dallo stesso artista Matteo Rubbi attraverso un video tutorial.
Ogni classe genererà quindi un sistema di isole diverso e unico.
Al termine dei laboratori, il materiale prodotto sarà raccolto e ogni museo avrà a disposizione, a seconda del numero di laboratori realizzati, un catalogo di nuove isole e arcipelaghi per mostrare così un mondo fantastico, nato da un modello innovativo di fare arte insieme.
Luogo, data e orario: Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee/MADRE-Museo d’arte contemporanea Donnaregina il 3,5,6 e 7 aprile ore 10:30-12:00
Operatori culturali coinvolti: AMACI

Torchiara, Banca di Credito Cooperativo dei Comuni Cilentani

Torchiara0252

bcc-comunicilentani

Banca: Banca di Credito Cooperativo dei Comuni Cilentani
Gruppo Bancario: Credito Cooperativo
Città: Torchiara (SA)
Regione: Campania
Titolo iniziativa:  I Miti, Dante, Goethe – diversi modi di affrontare il Viaggio!
Tipologia: Incontro con le classi della Scuola Media di Torchiara per approfondire il tema del viaggio, attraverso il Mito, nell’esperienza di Dante con particolare approfondimento del XXVIII canto del Purgatorio, della esperienza romana di Goethe nel suo Viaggio in Italia, precursore dei viaggiatori dell’800’ del più famoso Grand Tour.
Operatori culturali coinvolti: Scuola Media di Torchiara – Club Giovani Soci BCC Comuni Cilentani – Comune di Torchiara – Associazione Culturale Cilento Domani Arte e Cultura Mediterranea – Archivio della Fotografia Mediterranea
Luogo di svolgimento: Palazzo Baronale De Conciliis
Quando: 6 aprile 2017 dalle ore 9,30 alle 12,30
Descrizione attività: Un viaggio immaginario attraverso le esperienze di alcuni miti proposti da Anna Maria Torre Artista, il canto XXVIII del Purgatorio di Dante commentato dalla Dott.ssa Rachele Montereale Siniscalchi, una particolare attenzione al passaggio dal purgatorio al Paradiso inteso come viaggio nell’opera omnia della letteratura italiana, per concludere con ‘esperienza romana di Goethe nel suo famoso Viaggio in Italia affidata nel commento alla Dott.ssa Alessandra De Vita.
Destinatari: Ragazzi scuola media e genitori degli allievi
Finalità: La proposta di questo viaggio nel tempo attraverso la esperienza dei miti, la tematica forte e suggestiva degli scenari danteschi e della forte capacità di attrazione che pone al centro le paure dell’uomo, la diversa gioiosa partecipazione alla scoperta che Goethe traccia nei suoi scritti, con particolare attenzione alla città di Roma da cui rimane estasiato sono modi corposi, intensi di percezione del viaggio ed è questo che vogliamo trasmettere ai ragazzi ed alle loro famiglie.

Vallo della Lucania, Banca di Credito Cooperativo dei Comuni Cilentani

Vallo della Lucania

bcc-comunicilentani

Banca: Banca di Credito Cooperativo dei Comuni Cilentani
Città: Vallo della Lucania (SA)
Regione: Campania
Titolo iniziativa: Viaggio in terra di briganti
Tipologia: Cortometraggio
Operatori culturali coinvolti:
– Circolo Didattico di Vallo della Lucania
– Comune di Vallo della Lucania
– Museo Diocesano di Vallo della Lucania
– Proloco Gelbison di Vallo della Lucania
– Bottega Campitiello: liutai del Cilento
– Proloco Piaggine
– Centro Ippico
– Emittente Televisiva Locale GW Television 668

Luoghi di studio e riprese televisive
Il Cilento:
– Vallo della Lucania
– Agropoli
– Ascea
– Castelnuovo Cilento
– Moio della Civitella
– Stio Cilento
– Piaggine
Quando: Marzo 2017 produzione lavoro
Luogo di svolgimento: giornata conclusiva – manifestazione pubblica per le scuole e le famiglie – Teatro Leo De Berardinis – Vallo della Lucania
Quando: 5 aprile 2017 dalle ore 9,30 alle 12,30
Gli alunni delle classi quarte della Direzione Didattica di Vallo della Lucania, nelle loro attività didattiche, vengono interessati a studiare la storia del loro territorio.
Le insegnanti, per completare il percorso di ricerca, decidono di portarli a visitare l’archivio storico del Museo Diocesano di Vallo della Lucania.
Sfogliando gli antichi volumi, tantissime sono le storie e i personaggi che riaffiorano, personaggi a volte misteriosi come i BRIGANTI.
L’attenzione e la curiosità dei ragazzi diventa alta e la guida viene tempestata di domande, mentre Giulia immersa nella lettura di un antico volume si allontana e ……. viaggia fino a giungere in un bosco dove incontra un cavallo…………
Destinatari: La storia si intreccia tra fantasia e realtà storica, adatta sia ad un pubblico di adulti che di ragazzi.
Finalità: Viaggiare con la fantasia contribuisce alla genesi dell’ottimismo e della speranza.
In un momento storico in cui la fantasia sembra quasi perduta per sempre, essa rappresenta una chiave di lettura della realtà, a cui aggrapparsi per reinventare e reinventarsi.

patrocinio